Un centro estivo destinato ad accogliere i figli dai 4 agli 11 anni dei dipendenti di Fincantieri è stato inaugurato oggi pomeriggio a Genova presso la scuola d’infanzia “Borgo Pila” in via Rivale, 6.

Il servizio, gestito dall’associazione “L’Ippocampo”, che organizza la parte ludico-ricreativa, sarà aperto nel mese di luglio da lunedì a venerdì, dalle 7.45 alle 17.30. I posti ancora liberi, al termine delle prenotazioni dei dipendenti di Fincantieri, saranno disponibili per i cittadini. Per informazioni rivolgersi all’indirizzo e-mail agenziaperlafamiglia@comune.genova.it o al numero 3664388103.

Alla cerimonia erano presenti l’assessore alle politiche educative e dell’istruzione, alle politiche socio-sanitarie Francesca Fassio, il direttore generale di Fincantieri Alberto Maestrini, la responsabile dell’Agenzia per la Famiglia Simonetta Saveri e il presidente del Municipio Medio Levante Francesco Vesco.

«Fincantieri – si legge in una nota dell’azienda – ha portato avanti con grande determinazione questo progetto allo scopo di migliorare costantemente il benessere dei propri dipendenti e delle loro famiglie. L’iniziativa, infatti, è frutto della collaborazione pubblico-privato e oltre a fornire una risposta concreta alle famiglie che nei mesi estivi incontrano difficoltà a conciliare le esigenze di lavoro con la cura dei figli, rappresenta una prima dimostrazione di collaborazione con le aziende del territorio, che si inserisce nel piano di realizzazione di “Genova in Family”: una città per la famiglia, con l’obiettivo di replicare in futuro un progetto che nasce dalla consapevolezza della centralità del ruolo delle politiche familiari per l’intera società».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.