Via libera dall’assemblea dello Schema volontario del Fitd, che si è riunita oggi a Roma, alla conversione del bond Carige da 313 milioni di euro in azioni della banca ligure.

Lo schema obbligatorio del Fondo interverrà con 170 milioni. Alle risorse messe in campo dai due bracci del Fitd dovrebbero aggiungersi quelle di Cassa Centrale e degli attuali soci che parteciperanno all’aumento di capitale e il bond convertibile coperto da Mediocredito centrale e Credito sportivo.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.