Medio Credito Centrale si unisce alla lista di sottoscrittori dei 200 milioni di euro di bond subordinati tier 2 che Banca Carige emetterà nell’ambito della manovra di rafforzamento patrimoniale da 900 milioni in cui interverranno il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd) e Cassa Centrale Banca e altri soggetti.

Il cda di Mcc ha deliberato di sottoscrivere fino a 13 milioni di euro dei bond con una serie di condizioni legate alla realizzazione del piano di rilancio.

Risulta così interamente coperta l’emissione, alla vigilia della riunione degli organi del Fitd che delibereranno una proposta vincolante per ricapitalizzare Carige.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.