Avvio in rialzo per le principali Borse europee, con Parigi +0,73% e Francoforte +0,42%, mentre Londra, a pochi minuti dall’avvio delle contrattazioni, è praticamente piatta
(-0,05%). Positiva anche la Borsa di Milano, che ha aperto in rialzo la quarta seduta settimanale con il Ftse Mib a +0,41% e 22.172 punti; All Share +0,39%.

A Piazza Affari in avvio corre Moncler (+4,5%) dopo i dati positivi della semestrale, con utili e ricavi in crescita. Bene anche Saipem (+3,6%), dopo il ritorno in utile nel semestre, giù invece StMicroelectronics (-1%). Tra gli altri titoli del listino principale, in evidenza Ferragamo (+1,38%) e Fca (+1,16%). Giù Terna (-0,64%) ed Enel (-0,62%).

La Borsa di Tokyo termina la seduta ai massimi in 8 settimane, con gli acquisti che si sono concentrati sul settore della tecnologia dopo i livelli record fatti segnare dal listino tecnologico del Nasdaq, negli Usa. Il Nikkei registra un progresso dello 0,22% a quota 21.755,55. aggiungendo 46 punti. Sui mercati valutari lo yen si mantiene stabile a un valore di 108,10 sul dollaro, mentre si va rafforzando sull’euro a 120,30.

Prezzo del petrolio in recupero sui mercati. Dopo il calo dell’1,6% di ieri, il greggio Wti del
Texas prova a risalire e guadagna lo 0,36% a 56,07 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord cresce dello 0,3% a 63,3 dollari. Spread Btp/Bund a 187,3 punti base, il rendimento del decennale a +1,48%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.