Chiudono deboli e contrastate le Borse europee, nonostante la corsa del Dow Jones a Wall Street. Parigi segna +0,38%, Londra -0,05, Francoforte -0,07%. Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All-Share a 24.154,16 punti (+0,04) e Ftse Mib a 22.182,70 punti (+0,06%), mentre lo spread Btp Italia/Bund a dieci anni è rimasto fermo sui 198 punti base di ieri.

A Piazza Affari brilla il settore auto, con Pirelli +2,94% e Fca +1,91%, all’indomani degli annunci sugli investimenti per la Fiat 500 elettrica. Leonardo (+1,92%) ha beneficiato di un report positivo di Akros. Atlantia (+1,52%) è stata premiata per avere aperto ufficialmente il dossier Alitalia

In moderato rialzo il petrolio, a 60,3 dollari al barile nel Wti agosto e a 66,7 dollari al barile nel Brent settembre.

Euro/dollaro a 1,1253 (1,1260 ieri).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.