Apertura in ribasso frazionale per la Borsa di Milano, frenata dell’andamento incerto delle banche e dal calo di alcune big come Fca e Pirelli: il Ftse Mib in avvio ha segnato un calo dello 0,09% a 22.159 punti.

Prudenti le altre Borse europee,  nell”attesa delle trimestrali. Francoforte segna +0,04%, in linea con Londra, Parigi -0,07%. Wall Street ha chiuso poco mossa,  le Borse asiatiche hanno terminato contrastate con Tokyo e Shanghai in ribasso eHong Kong poco sopra la parità. Oggi sono attesi i risultati di alcune tra le maggiori banche americane; JPMorgan Chase, Goldman Sachs e Wells Fargo .

Lo spread Btp Italia/Bund a dieci anni è sostanzialmente stabile a 189 punti base dai 190 pb di ieri sera.

L’euro inizia la giornata in discesa, passa di mano a 1,1256 sul dollaro (1,1258 ieri sera dopo la chiusura di Wall street) e a 121,64 sullo yen.

Petrolio ancora in ribasso. I contratti sul greggio Wti con scadenza ad agosto cedono 11 centesimi a 59,47 dollari al barile. Scende anche il Brent, a 66,43 dollari al barile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.