Saverio Cecchi, 69 anni, membro del cda di GP Yachts srl, è il nuovo presidente di Ucina Confindustria Nautica, eletto con il 99% dei voti, per il quadriennio 2019-2023.

Questo il risultato della votazione avvenuta nel corso dell’assemblea dei soci, svoltasi a Santa Margherita Ligure nell’ambito del Satec, la convention annuale delle aziende associate a Ucina.

L’assemblea dei soci ha inoltre nominato vicepresidenti Maurizio Balducci (Overmarine spa), Piero Formenti (Zar Formenti srl), Alessandro Gianneschi (Gianneschi Pumps and Blowers srl), Andrea Razeto (F.lli Razeto&Casareto spa).

Il consiglio generale di Ucina che accompagnerà la squadra del presidente è stato nominato lo scorso 19 dicembre a Roma. Sarà completato da due membri di diretta nomina del presidente: Marco Donà (In.co.fin. srl) e Alberto Osculati (Osculati srl).

L’assemblea ha inoltre nominato Anton Francesco Albertoni presidente del collegio dei probiviri.

Saverio Cecchi subentra a Carla Demaria, giunta alla naturale scadenza del proprio mandato dopo quattroanni alla guida dell’associazione, dal 2015 al 2019.

Saverio Cecchi è entrato a far parte del consiglio direttivo di Ucina nel 1990, è stato presidente di settore, vicepresidente e, dal 2013, presidente dei proboviri dell’associazione.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.