Il segretario generale della Fim Cisl Liguria Alessandro Vella annuncia 8 ore di sciopero per domani, 14 giugno.

«Oggi l’az­ienda ha comunicato alla Rsu un aumento delle gior­nate di cassa integrazione. Verranno coinvolti altri reparti come il delivery, la verni­ciatura, il laborato­rio. La motivazione è quella della dimin­uzione dei carichi di lavoro previsti, l’intervento sarà per due giorni a settim­ana».

Il totale delle persone coinvolte nella Cigs Piaggio Aerospace passa a quindi a 527 unità. «Purtroppo in assenza di risposte – dice Vella – che attendiamo da tempo da parte del governo, non si ha visibili­tà sui carichi di la­voro oltre il 31 lug­lio. Siamo tutti in attesa di una convocazione al Mise per un aggiornamen­to sull’attività del tavolo tecnico atti­vo presso l’ammini­strazione difesa che definisca finalmente risposte concrete sulle commesse promesse per gli oltre 1200 lavoratori fra diretti e indotto come Laerh».

Domani 8 ore di sciopero generale dei metalmeccanici per sollecitare il governo alle sue responsabilità sulle politiche industriali e occupazionali per dare un futuro all’industria e ai nostri giovani. «Su Piaggio Aero – spiega Vella – non ci sono scuse, il governo e il ministro Di Maio si assumano le loro responsabilità. È inaccettabile che su partite delicate come queste non ci si degna neanche di indire una convocazione al ministero, ognuno deve fare la propria parte a cominciare dal governo che da tempo su lavoro e industria latita».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.