È stato prorogato fino al 31 gennaio 2020 in Comdata l’accordo per agevolare, in termini di flessibilità rispetto alle criticità di ordine viario, i lavoratori dell’azienda di via Pietro Chiesa.

L’accordo, siglato lo scorso ottobre, prevede tolleranza di 30 minuti in ingresso al lavoro, con successivo recupero ma senza il rischio di perdita di salario diretto e accessorio (ticket), gestione dei permessi già concessi ai lavoratori attraverso la modalità del recupero, agevolazioni rispetto a richieste di cambi turno. “La FisTel Cisl Liguria esprime soddisfazione per la proroga di un accordo fortemente voluto dal sindacato, che testimonia una maturità di relazioni nel condividere e trovare soluzioni partecipative insieme alla parte datoriale”, si legge in una nota sindacale.

Comdata, che opera a Genova da un anno e mezzo e ha rilevato il ramo d’azienda “call center 133” di wind3, è una multinazionale nel settore dei servizi in outsourcing. A Genova l’azienda occupa circa 120 lavoratori.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.