Sciopero di quattro ore domani alla Bombardier di Vado Ligure, proclamato dalle segreterie territoriali di Fim, Fiom e Uilm di Savona e dalla rsu Bombardier di Vado Ligure in relazione alle domande presentate oltre un anno fa dai dipendenti di Bombardier per il riconoscimento dei benefici normativi previsti per i lavoratori del settore materiale rotabile ferroviario. Secondo quanto denunciano i sindacati le domande non ancora ricevuto una risposta.

Si terranno presidi dalle 9 alle 12 sotto le sedi della prefettura e dell’Inail di Savona e volantinaggio. Alle 10 una delegazione sarà ricevuto dal prefetto.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.