Una vittoria sul filo di lana, ribaltando una situazione partita con 5 punti percentuali da recuperare rispetto al primo turno. Fondamentale, probabilmente, il sostegno di Diego Distilo, che nel primo turno aveva ottenuto il 10% dei voti.

Riccardo Tomatis è il nuovo sindaco di Albenga grazie al 51,16% dei voti ottenuti al ballottaggio (5.661) contro Gerolamo Calleri, il candidato sostenuto dal centro destra (5.405).

L’altro ballottaggio in Liguria era nel Comune di Maissana, 600 anime, che al primo turno aveva visto i due candidati in perfetta parità: Alberto Figaro l’ha spuntata sul primo cittadino uscente Egidio Banti con il 51,42% dei voti validi: 217, contro i 205 del rivale. Figaro era già stato sindaco nel decennio 1999-2009.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.