Il decreto legge “Sblocca cantieri” non sarà approvato prima delle europee. Lo ha annunciato il viceministro ai Trasporti Edoardo Rixi a un convegno dei giovani dell’ Ance in corso a Genova.

Edoardo Rixi

«Lunedì – ha detto Rixi – ci sarà una riunione di maggioranza su vari temi, tra cui lo Sblocca cantieri, che potrebbe arrivare in Senato martedì o mercoledì. Ma il provvedimento non potrà essere approvato prima del voto europeo. Potrebbe esserci ancora formalmente una finestra ma la ritengo molto improbabile».

«Sicuramente – ha precisato il viceministro – lo Sblocca cantieri dovrebbe arrivare in prima lettura entro fine mese, speravamo anche in seconda lettura ma il clima in queste settimane si è un po’ arroventato a Roma e ci sono più guerre di posizione. Spero che prevalga la ragione, affinché una volta approvato il provvedimento ci sia qualche cantiere in più aperto e non viceversa. Ci sono norme da rivedere, come quella sui contenziosi, che è folle perché potrebbe impedire a molte aziende di non utilizzarla».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.