Fino al 31 maggio musicisti, appassionati e gestori genovesi potranno partecipare all’indagine promossa dal Comune di Genova sull’arte musicale, per conoscere e migliorare le criticità del settore in città.

“La musica a Genova suona con te” è lo slogan che accompagna l’indagine sul mondo della musica genovese, promosso dal Comune di Genova e realizzato dal Job Centre. Si tratta di un’analisi su chi fa musica a Genova, su come la fa, sui suoi bisogni e le sue aspettative, per generare idee riflessioni e nuovi spunti progettuali a supporto degli esecutori e di chi offre spazi per fare musica.

L’obiettivo è quello di mappare il settore musicale genovese, da sempre componente fondamentale del patrimonio culturale, artistico, sociale ed economico di Genova, e le principali problematiche per migliorare e sviluppare nuove situazioni favorevoli alla creazione e fruizione dell’arte musicale, oltre a essere di riferimento per la partecipazione alle crescenti opportunità, anche nell’ambito di eventuali bandi europei.

Un’indagine appositamente studiata dal Job Centre, la società in house del Comune di Genova la cui missione è quella, fra le varie attività, di dare supporto alle azioni di ricerca sociale e sviluppo locale e sostegno all’imprenditorialità, attraverso la piattaforma Hub2Work.

È possibile compilare il questionario anonimo fino al 31 maggio e le informazioni saranno usate solo ai fini di ricerca. Per facilitare la compilazione è previsto anche un QRcode che permette, con uno smartphone, di accedere direttamente al questionario. Per informazioni: genovasuona@gmail.com.

Sarà l’occasione per la città di avere un sociogramma georeferenziato di utilità per la civica amministrazione e gli operatori dell’ambito musicale, alcuni dei quali hanno collaborato alla definizione del questionario, e ne supporteranno la diffusione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.