Erg annuncia la costruzione di un parco eolico in Irlanda del Nord, nella contea di Londonderry. Lo farà grazie all’acquisizione tramite la propria controllata Erg Uk Holding Ltd, del 100% delle quote della società Craiggore Energy Ltd, società di diritto nordirlandese titolare delle autorizzazioni. L’impresa faceva parte di Res, società internazionale del settore delle energie rinnovabili.

Il parco sarà costituito da 10 turbine per una capacità autorizzata di 25 MW e una produzione di energia elettrica stimata, a regime, di circa 87 GWh all’anno pari a circa 3.500 ore equivalenti e a circa 43 kt di emissioni di CO2 evitata, nonché al fabbisogno stimato di energia di circa 21.500 famiglie.

L’inizio dei lavori di costruzione è previsto nel corso del quarto trimestre 2019 e l’entrata in esercizio, a valle della finalizzazione della connessione alla rete nazionale, entro aprile 2021. Il progetto parteciperà al mercato integrato unico dell’energia (I-sem, Integrated single electricity market).

L’investimento totale stimato per la realizzazione del parco è di circa 37 milioni di sterline (circa 41 milioni di euro), già inclusivo del corrispettivo riconosciuto per l’acquisto.

Con questa operazione Erg aumenta i Mw in costruzione in Gran Bretagna da 163 a 188, e incrementando dal 70% al 75% l’ammontare dei MW secured con riferimento agli obiettivi del Piano industriale.
Il progetto, una volta realizzato, consentirà importanti sinergie operative con il vicino parco di Evishagaran (40 MW) attualmente in costruzione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.