Differenziata 10 e lode, Amiu premia gli “spot” dei giovani genovesi

80 scuole, 7.000 studenti con le loro famiglie e oltre 250 insegnanti coinvolti in questa prima edizione

Tanto impegno e creatività, non solo nei progetti vincitori. L’iniziativa Differenziata 10 e lode, promossa da Amiu, è stata un tale successo che l’azienda e il Comune di Genova hanno deciso di proporla anche l’anno prossimo.

80 scuole, 7.000 studenti con le loro famiglie e oltre 250 insegnanti coinvolti in questa prima edizione che si è conclusa con la premiazione delle tre categorie: scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, in sostanza elementari, medie e superiori. I partecipanti hanno realizzato uno spot di 30 secondi per sensibilizzare il pubblico sulla relazione tra ambiente e rifiuti, la raccolta differenziata, ma anche il riuso e il riciclo.

«La scuola è un luogo privilegiato per stimolare un percorso educativo in cui rielaborare una nuova cultura dei rifiuti che generi dei comportamenti quotidiani sostenibili dei futuri cittadini. I bambini oggi sono un ottimo canale per arrivare anche a comunicare con le famiglie», dice il direttore generale di Amiu Tiziana Merlino.

Nel video si possono vedere gli spot dei vincitori.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.