Si riunisce oggi pomeriggio il vertice tra struttura commissariale, demolitori, Arpal e Asl per vagliare la proposta di demolizione delle pile 10 e 11 di ponte Morandi.

Domani il sindaco di Genova e commissario Marco Bucci partirà per una missione in Ohio e oggi, a margine del convegno di apertura del Blue Economy Summit a Palazzo Tursi, ha precisato che seguirà «quello che succederà durante i lavori del team per stabilire quali saranno le modalità operative della demolizione della pila 10 e della pila 11, a fine settimana sono sicuro che avremo tutto in mano». L’indirizzo è quello di procedere con due esplosioni separate: prima la 11 e poi la pila 10.

«Ci vorranno due o tre settimane per la prima esplosione, per la quale non saranno molte le persone coinvolte da evacuare, mentre per la pila 10 sarà più complicato perché prevede anche la demolizione delle case».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.