Si chiama HyQReal ed è il robot quadrupede, realizzato dall‘Istituto italiano di tecnologia e dalla società Moog, in grado di trainare un aereo da tre tonnellate di peso.

Ideato per aiutare l’uomo in situazioni di emergenza (per esempio terremoti, incendi o altri contesti di inaccessibilità o pericolosi), il robot è presentato oggi in occasione della Conferenza internazionale sulla robotica e l’automazione (Icra 2019), in corso a Montreal, in Canada.

Il test sul campo è stato svolto proprio a Genova, grazie al supporto dell’Aeroporto Cristoforo Colombo e di Piaggio Aerospace: qui ha dimostrato la propria potenza trainando un P180 da oltre 3 tonnellate di peso.

Il team dell’HyQReal all’Iit è composto da 14 persone, provenienti da Italia, Svizzera, Brasile, Regno Unito, Canada, Egitto, Paesi Bassi e Messico. Lo sviluppo del robot è stato finanziato dall’Istituto Italiano di Tecnologia e Moog Inc. con il supporto di Inail e dell’Unione Europea nell’ambito del progetto ECHORD.

Il risultato della ricerca del laboratorio congiunto di Iit e Moog misura 1,33 metri di lunghezza, è alto 90 centimetri e pesa 130 kg. Come si legge su Askanews, il quadrupede è protetto da una gabbia in alluminio e dotato di una pelle in Kevlar, una fibra di vetro e plastica. Ha zampe resistenti all’acqua e alla polvere, con una gomma speciale che permette un’elevata trazione sul terreno. Dotato di una batteria da 48 Volt che alimenta 4 motori elettrici collegati a 4 pompe idrauliche, è provvisto di 2 computer: uno dedicato alla visione e uno al controllo del robot.

HyQReal viene pilotato da un operatore umano ed è in grado di eseguire in autonomia alcuni azioni funzionali al completamento dei comandi impartiti come evitare ostacoli, buche e altri impedimenti del terreno.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.