Il Comune di Ceriale ottiene 15 mila euro grazie a un bando europeo, Wifi4Eu, per implementare il servizio di wi-fi gratuito sul territorio comunale.

L’iniziativa dell’Unione europea prevede il finanziamento per vari Comuni italiani per l’installazione di reti wi-fi gratuite negli spazi pubblici, assegnando voucher di 15 mila euro. Il percorso della Ue è finalizzato a favorire la connettività di cittadini e visitatori.

Il progetto dell’amministrazione cerialese prevede l’installazione di cinque nuovi hotspot che daranno piena copertura del segnale: uno sarà installato sul lungomare Diaz, proprio davanti alle Poste, il secondo nella piazza della frazione di Peagna, il terzo nella zona della Pineta, la quarta installazione riguarderà Parco Sasso, infine un ultimo impianto sarà posizionato in piazza Nuova Italia, sede del palazzo comunale.

Per gli utenti, cittadini, visitatori e turisti, basterà una semplice procedura di registrazione per accedere al collegamento internet veloce. Nell’ambito dell’intervento complessivo è in programma la realizzazione della segnaletica relativa al servizio e tutti i riferimenti per l’assistenza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.