Quest’anno il Comune di Ceriale ha organizzato il campo solare per minori di età compresa tra 3 e 11 anni nei mesi di giugno, luglio e agosto.

La grande novità dell’estate 2019, andando incontro a una forte richiesta che da tempo i residenti rivolgevano all’amministrazione comunale, è quella di anticipare l’inizio delle attività: così, a partire dal 17 giugno, subito dopo la chiusura della scuola primaria per i bambini dai 6 agli 11 anni il centro estivo sarà a disposizione delle famiglie.

Le iscrizioni sono già aperte, è possibile rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali del Comune (orario di apertura per il pubblico: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10,15 alle 12,45; martedì pomeriggio dalle 15 alle 17; è possibile chiamare allo 0182 91931 oppure al 0182 919318 o ancora al 0182 919345; mail: sociale@comune.ceriale.sv.it).

La sede del campo solare è nelle scuole di Ceriale, mentre la spiaggia dedicata ai bambini è quella dei Bagni “San Sebastiano”.

Quest’anno la cooperativa che si occupa del servizio educativo è “Progetto Città”, che ha messo a disposizione personale educativo formato, competente e con esperienza almeno triennale su servizi dedicati ai minori. Il progetto è vario e permette sia le attività motorie balneari sull’arenile, che le attività di laboratorio d’arte creativo, gite diversificate per gruppi di età, feste che coinvolgono i genitori e anche attività di gioco-yoga.

Il programma delle gite quest’anno sarà particolarmente ricco e divertente; per grandi e piccini è prevista una gita a Genova presso la Città dei bambini e dei ragazzi, che offre esperienze ludo-didattiche e laboratori di scienza e tecnologia adeguati alle varie età; per i più grandi è prevista una gita nell’entroterra albenganese a Castelvecchio per la caccia al tesoro, la gita al Parco avventura a Solleone nella Baia del Sole, la consueta giornata al parco acquatico “Le Caravelle” e la gita a Bergeggi presso la cooperativa dei pescatori; inoltre è prevista una gita di due giorni con pernottamento a Garessio, esperienza particolarmente attesa dai bambini più grandi.

Per i più piccini sono previste gite presso fattorie didattiche, il Corbezzolo e l’Asinolla, luoghi immersi nella natura con animali da fattoria, oltre che una tappa immancabile a “Le Caravelle”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.