I commissari straordinari di Carige, dopo la rinuncia di BlackRock, continuano nella ricerca di un partner privato per la banca ligure. Lo annunciano i sindacati al termine di un colloquio con Pietro Modiano, Fabio Innocenzi e Raffaele Lener.

In una nota sottoscritta da Fabi, First Cisl, Cgil Fisac, Uilca, Uilsin si legge che i commissari «hanno confermato di voler proseguire verso l’individuazione di un partner privato disponibile ad entrare nel capitale sociale della Banca, anche in considerazione della disponibilità a sostenere l’azienda, già deliberata dal Consiglio del Fondo Interbancario».

«In ogni caso – conclude la nota – ricordiamo che permane tuttora il cosiddetto “decreto Carige”, già divenuto legge dello Stato che, oltre a contenere norme precise a tutela dei risparmiatori, prevede, in assenza di partner privati, l’intervento diretto di ricapitalizzazione da parte dello Stato a garanzia della continuità della Banca e, conseguentemente, dei suoi dipendenti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.