Presidio domani, venerdì 3 maggio, a partire dalle 15 in piazza De Ferrari dei dipendenti Carige organizzato da Fisac Cgil, First Cisl, Uilca Ui,l Fabi Unisin contro le voci di taglio del personale e del numero delle filiali.

In un comunicato congiunto Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria, Rossana Leoncini, segretaria generale First Cisl Liguria e Alessandro Mutini, responsabile Sas Gruppo Carige, First Cisl invitano il territorio, le istituzioni, le amministrazioni locali e l’Abi a unirsi al sindacato «nel difendere banca Carige, i suoi lavoratori, i piccoli risparmiatori e le famiglie».

Il 6 maggio, alle 15, nella sede centrale della banca, il vertice incontrerà le organizzazioni sindacali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.