Sono 17 le realtà liguri che beneficeranno dei contributi della Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando Performing Arts 2018-2020. Il bando era rivolto esclusivamente ai 48 soggetti vincitori dell’edizione 2018, perché la Compagnia ha preferito accompagnare per un triennio le iniziative selezionate in modo da migliorarne la sostenibilità e capacità di autonomia.

30 mila euro all’associazione Amici di Paganini di Genova per organizzare il Paganini Genova Festival, 20 mila all’associazione Collegium Pro Musica di Genova per la rassegna “Le vie del Barocco 2019”, 68 mila per l‘associazione culturale “Gli scarti” di Beverino (Sp) per il progetto di rete “Fuori luogo”, nona edizione, in partenariato con l’Associazione culturale balletto civile della Spezia e l’Associazione scena madre di Genova.

L’associazione culturale “Teatro necessario onlus” di Genova riceve 48 mila euro per la rassegna di musica e teatro civile “voci dall’Arca 2019/2020”, l’associazione culturale Chance Eventi di Genova, che organizza il Suq Festival, ha ottenuto 30 mila euro.

Per il Festival Musicale del Mediterraneo 30 mila euro all’associazione Culturale Echo Art di Genova. All’Electropark Festival di Genova 37 mila euro per l’organizzatore, l’associazione culturale musicale Forevergreen Fm.

Il Circumnavigando Festival 2019, a cura dell’associazione culturale Sarabanda, riceve 25 mila euro. 15 mila andranno all’associazione Gezmataz di Genova per l’omonimo Festival & Workshop.

43 mila euro per l’associazione Musicaround per la rassegna “La voce e il tempo 2019/2020”.

Il progetto di rete “Fono – Festival organistico del Nord Ovest 2019” organizzato all’associazione socio-musico-culturale Rapallo Musica conquista 43 mila euro.

La rassegna di teatro contemporaneo “Testimonianze ricerca azioni” a cura della compagnia teatro Akropolis di Genova, ottiene 40 mila euro.

18 mila andranno al Comune di Cervo per il Festival internazionale di musica da camera 2019.

Il Comune di Framura invece ne riceve 32 mila per il progetto di rete “Nuove terre – le arti della scena”.

Altri 30 mila euro per il Comune di Perinaldo per il progetto di rete “Terre di confine” – Perinaldo Festival e i concerti del Ponente ligure XIII edizione.

Il progetto di rete sulle stagioni teatrali di Camogli e Sori 2019-2020 ha ottenuto 53 mila euro, che verranno incassati e reinvestiti dalla Fondazione Teatro sociale Camogli onlus.

45 mila euro per l’associazione culturale Kronoteatro di Albenga e la sua stagione teatrale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.