La giunta regionale della Liguria, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Stefano Mai, ha stabilito la proroga di 15 giorni per le misure OCM (Organizzazione Comune di Mercato) per l’apicoltura.

«Abbiamo accolto le richieste delle associazioni di categoria e le misure che si sarebbero chiuse il 31 maggio, verranno chiuse il 15 giugno – spiega Mai – Si tratta di contributi fondamentali per un settore che dobbiamo tutelare con attenzione, soprattutto ora che è soggetto alla grave minaccia della vespa velutina».

A essere posticipate saranno le misure a.1 per corsi e formazione, a.2 per seminari e convegni, a.3 per azioni di comunicazione, b.1 per incontri periodici, b.3 per l’acquisto di arnie, e.1 per l’acquisto di api regine e sciami.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.