Accogliendo la richiesta di incontro inviata venerdì scorso dalle segreterie territoriali di Fim, Fiom, Uilm e dalla rappresentanza sindacale unitaria, il prefetto ha convocato per oggi alle 16 un incontro specifico sulla vertenza LaerH.

Si legge nella nota sindacale: “Tale stato di incertezza nel quale l’unità produttiva versa da mesi, causata dai ritardi e dalle difficoltà nella risoluzione della vertenza Piaggio Aerospace e dallo slittamento temporale della chiusura di contratti con altri gruppi industriali, mette a gravissimo rischio il progetto produttivo e occupazionale complessivo. Sarebbe oltremodo grave se una delle poche nuove realtà produttive che si sono insediate nel nostro territorio negli ultimi anni, oltre a registrare a oggi un notevole ridimensionamento rispetto alle prospettive iniziali (in base alle quali lo stabilimento avrebbe dovuto occupare a regime oltre 200 lavoratori), non riuscisse a uscire da questa fase di crisi”.

Al prefetto sarà illustrata la situazione che i lavoratori stanno vivendo: “non ci può essere un vero sviluppo industriale del nostro territorio, anche sfruttando le opportunità derivanti dall’area di crisi industriale complessa, se non vengono prima messe in sicurezza le realtà produttive a oggi presenti nella provincia”, conclude la nota.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.