Regione Liguria ha convocato per mercoledì 24 aprile, alle 13,30, il tavolo Pris, Programmi Regionali di Intervento Strategico, a cui parteciperanno la stessa Regione e la struttura commissariale per la demolizione e ricostruzione di ponte Morandi.

Dopo l’approvazione del decreto “Sblocca cantieri”, in cui è stata inserita l’autorizzazione al Commissario straordinario per procedere con il Pris, Regione Liguria si è mossa in questa direzione, come da tempo annunciato.

Il Pris rimane lo strumento idoneo a risarcire anche i residenti ai confini della “zona rossa” (interferiti dal cantiere del ponte), grazie ai fondi a disposizione del Commissario straordinario. Nella riunione convocata per la prossima settimana si delineerà il percorso più idoneo per procedere.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.