Iren ha chiuso il 2018 con ricavi a 4 miliardi di euro in crescita del 9,3% rispetto al 2017, ebitda a 967 milioni di euro (+17,8%) e un utile pari a 242 milioni di euro (+1,8%).

Viene proposto un dividendo a 0,084 euro per azione (+20%) che per Fsu, la finanziaria della città di Genova, significa un introito di 20,6 milioni di euro.

La società prevede una crescita annua della cedola del 10% fino al 2023.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.