Servizi demografici online e informazioni turistiche anche nelle edicole di Genova. Con l’intesa firmata da Comune di Genova, Confesercenti provinciale di Genova, Fenagi Federazione Giornalai provinciale di Genova, nell’ambito del progetto “Reti Diffuse”, i servizi online dell’amministrazione comunale vengono agevolati e diffusi, così come quelli informativi per i turisti.

La regia dell’operazione è stata dell’assessorato ai servizi civici e dell’assessorato al turismo e commercio del Comune di Genova.

Da un lato, l’intesa ha lo scopo di agevolare l’accesso ai servizi on-line del Comune di Genova, come il rilascio delle certificazioni anagrafiche, anche ai cittadini privi di strumenti informatici, o poco inclini al loro utilizzo, dall’altro di creare una rete capillare di mini-uffici turistici, in tutti i quartieri cittadini e non solo in centro, in grado di soddisfare al meglio, per orari di apertura e visibilità, la crescente domanda turistica.

I chioschi aderenti potranno avvalersi di una riduzione del Canone di occupazione spazi e aree pubbliche COSAP calcolata sul numero di servizi resi. A titolo di rimborso spese, i rivenditori di giornali potranno chiedere agli utenti un euro per l’assistenza, il rilascio e la stampa del singolo certificato.

La direzione dei Servizi Civici comunali ha promosso e già concluso appositi corsi di formazione, su utilizzo dei servizi online, modalità di stampa dei certificati e normativa in materia di bollo.

L’accordo tra Comune di Genova e Confesercenti prevede, inoltre, il coinvolgimento di C-Way, tour operator di Costa Edutainment che offrirà, tramite le edicole, prodotti che combinano le principali attrazioni turistiche e culturali.

Questi alcuni esempi delle facilitazioni: le famiglie potranno comperare il biglietto che unisce l’Acquario alla Città dei Bambini o i visitatori più interessati agli eventi culturali potranno acquistare i biglietti che combinano l’Acquario e il Galata Museo del Mare, alle mostre di Palazzo Ducale e alle visite a Palazzo Reale e alla Galleria di Palazzo Spinola.

Elenco progetto “Edicole 4.0”

1 P.zza Acquaverde 1 r (Stazione Principe)
2 Atrio Stazione Brignole – P.zza Verdi (Brignole)
3 Via Struppa 24 C (Struppa – Giro del Fullo)
4 Via Piacenza, 287 B4 (Molassana)
5 P.zza Terralba 43 r (Terralba)
6 P.zza Martinez 29B r (San Fruttuoso)
7 Via A. Rimassa 134 r (Foce – Corso Italia)
8 P.zza Ragazzi del 99 3 r (Sturla)
9 Via De Gasperi 2 r (Boccadasse)
10 P.zza Pittaluga 6A r (Nervi)
11 P.zza N. Montano 5 r (Stazione Sampierdarena)
12 Via G. Buranello 200 r (Sampierdarena)
13 Via Canepari 121 r (Certosa)
14 P.za Arimondi 6 r (Pontedecimo)
15 Via Ciro Menotti 12 r (Sestri)
16 P.zza Ranco 16 r (via Sestri)
17 Via Rizzo 24 A (Pegli)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.