Sono state oltre 250 mila i visitatori della 50esima edizione di Fiera Primavera a Genova, superando le cifre degli ultimi anni.

Grazie alla stretta collaborazione con l’assessorato al Commercio del Comune, la Camera di Commercio e le Associazione di categoria – Ascom Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato – la cinquantesima edizione della rassegna ha trovato, sotto il profilo merceologico, nuova vitalità con il rafforzamento del settore arredo, il ritorno, dopo alcuni anni di assenza, dell’area motori e l’apporto di nuove realtà espositive. Vero e proprio boom, comunica Fiera di Genova, per il settore “Orto & giardino” a conferma di un trend che vede gli italiani appassionarsi sempre di più alla coltivazione di ortaggi, piante aromatiche e piante da frutto, da affiancare alle tradizionali piante fiorite, sfruttando ogni spazio all’aperto disponibile.

Valutati l’andamento positivo della rassegna e i risultati di un sondaggio effettuato tra gli espositori – che hanno manifestato interesse in oltre l’80% dei casi – e contando su un rinnovato rapporto con le associazioni di categoria, Porto Antico Fiere ha messo in cantiere la prima Fiera di Autunno, quattro giorni dedicati alle piccole e medie imprese, dal 17 al 20 ottobre 2019.

Uno strumento nuovo che si pone in una stagione ad alta propensione all’acquisto e allo stesso tempo meno densa di eventi b2c nel Nord Ovest.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.