Aprirà mercoledì 10 aprile la fiera internazionale dell’agroalimentare “Cibus Connect”, organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare, che rimarrà allestita fino all’11 aprile. Novecento marchi, settecento espositori, diecimila operatori e buyer attesi, di cui tremila dall’estero, cinquecento nuovi prodotti in esposizione.

Diverse le aziende espositrici della Regione tra cui: Compagnia del Pesto Genovese, Elah Dufour, Primoli srl, Azienda Speciale Promoriviere di Liguria, Casa Olearia Taggiasca srl, Costa Ligure, Frantoio Bianco di Bruna Nicola Vincenzo & C., Frantoio di Sant’agata D’oneglia Di Mela C. & C., Frantoio Ghiglione, Olio Roi di Boeri Franco, Ranise Agroalimentare Srl, Adr spa – Aziende Dolciarie Riunite, Amaretti Virginia srl, La Gallinara srl, Noberasco spa.

Cibus Connect è la fiera smart di Cibus che viene allestita negli anni dispari, di fatto annualizzando Cibus.

I visitatori di Cibus Connect potranno anche partecipare al fuori Salone “Cibus Off”, promosso dalla città di Parma, Creative City of Gastronomy per l’Unesco, dal 6 al 14 aprile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.