Novità per la raccolta differenziata a Chiavari. Dopo l’installazione delle isole ecologiche automatizzate in via Marana, piazza Verdi, largo Pessagno e via Marsala, sono state eliminate nel centro storico le vecchie postazioni di raccolta rifiuti presidiate dagli operatori.

Da lunedì 15 aprile, dalle 6 alle 11, tutti i giorni esclusa la domenica, in via Andrea Doria e in vico del Bastione saranno operative due isole ecologiche presidiate, in cui sarà possibile conferire tutti i materiali (plastica, indifferenziato, umido, secco, carta e vetro): il personale Maris sarà a disposizione dei cittadini per fornire informazioni relative alle modalità di conferimento e al corretto utilizzo delle isole automatizzate già presenti in città.

«Il nostro obiettivo è quello di incrementare il numero di isole ecologiche automatizzate all’interno del centro storico cittadino – dichiara l’assessore all’Ambiente, Massimiliano Bisso – le nuove isole presidiate di via Doria e di vico del Bastione sono funzionali al passaggio, che avverrà a breve, verso quelle automatizzate, ma solo dopo l’assegnazione del nuovo appalto per la gestione dei rifiuti cittadini. Nel mentre, continua la campagna informativa sulle modalità di utilizzo delle stazioni automatizzate e sul corretto conferimento dei rifiuti: ricordiamo agli esercenti commerciali che il cartone e la carta devono essere esposti di fronte al negozio, appositamente piegati e appiattiti, ogni giorno, dalle 12 alle 12.30, per consentirne il ritiro. Previste anche sanzioni dai 50 ai 500 euro».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.