Chiusura contrastata per le borse europee, in attesa della decisione del Consiglio europeo sulla proroga della Brexit e dopo le dichiarazioni del presidente della Bce Mario Draghi sul rallentamento della crescita dell’Eurozona. Gli investitori attendono di conoscere i contenuti dei verbali dell’ultimo comitato della Fed.

Eurostoxx segna +0,22%, Eurostoxx 50 +0,22%, il Cac 40 di Parigi +0,25%, il Dax 30 di Francoforte +0,47%, Ftse 100 di Londra – 0,05%. Milano ha terminato le contrattazioni con Ftse Italia All-Share a 23.713,62 punti (- -0,04) e Ftse Mib a 21.671,76 punti (-0,00%). Stabile lo spread BtP Italia/Bund a dieci anni su 258 punti base.

Petrolio ancora in rialzo, con Wti maggio a 64,3 dollari al barile, Brent giugno a 71,29 dollari al barile

Sul fronte valutario poco mosso l’euro sul dollaro, a 1,1265 (1,1268 ieri sera).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.