Nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 aprile la vettura 2 della Granarolo, salvo imprevisti tecnici o atmosferici dell’ultima ora, sarà trasferita dal deposito della ditta Vernazza Autogru alla stazione di Principe della cremagliera.

In collaborazione con Comune di Genova e Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), sono state definite le modalità per lo spostamento e la posa della vettura sulla linea di corsa. Le complesse attività di trasferimento e di posizionamento sui binari potranno durare diverse ore data l’eccezionalità complessiva dell’operazione.

Per poter effettuare lo spostamento dovrà essere allestita l’area di cantiere sulla via di corsa dell’impianto. Pertanto, la cremagliera sospenderà il servizio domenica pomeriggio; l’ultima corsa sarà alle 16,40 da Principe e, salvo imprevisti, riaprirà nella giornata di lunedì terminate le lavorazioni programmate. Contestualmente al fermo della cremagliera, sarà in servizio il bus sostitutivo G1, con prima corsa alle 17,05 di domenica 14 aprile da Granarolo.

Una volta posata, proseguiranno nell’officina di Granarolo le lavorazioni sulla vettura 2 e verranno effettuate le verifiche tecniche per poter avviare il pre-esercizio. Per poter sottoporre la vettura al collaudo ministeriale sarà necessario un periodo di corse prova lungo linea. Superato il collaudo e ottenuto il nullaosta la vettura 2 verrà rimessa in servizio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.