Cinquemila euro, provenienti dalla tassa di soggiorno, per la promozione su canali nazionali e internazionali dell’accoglienza, delle eccellenze gastronomiche, delle bellezze paesaggistiche, delle escursioni e degli eventi culturali in programma a Santa Margherita Ligure.

Di questo e altro si è discusso nell’incontro tra il sindaco di Santa Margherita Ligure Paolo Donadoni e il direttivo appena insediato del gruppo albergatori Santa Margherita Ligure-Portofino formato dal presidente Armando Ezio Capurro (Hotel Mediterraneo) e dai vicepresidenti Andrea Fustinoni (Grand Hotel Miramare) e Beppe Pastine (Hotel Jolanda).

Il direttivo del gruppo albergatori ha confermato l’adesione al Festival della
Disobbedienza – Premio Pivano, in programma a Santa Margherita Ligure dal 26 al 28
aprile 2019, come main partner (con un contributo di 40 mila euro). Inoltre si è detto disponibile a collaborare con l’altro evento concordato e finanziato con l’imposta di soggiorno, Santa Fashion, in programma a ottobre.

Sindaco e gruppo albergatori hanno anche condiviso di valutare l’ipotesi di organizzare un
ulteriore “grande evento” nel mese di novembre per prolungare la stagione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.