La giunta regionale della Liguria ha approvato oggi il Piano urbanistico del Comune di Rapallo, dopo la conclusione della procedura di Vas, la Valutazione ambientale strategica.

Si conclude così l’attività istruttoria di Regione Liguria che consentirà al Comune di Rapallo di disporre, a distanza di oltre 30 anni dal piano regolatore del 1986, di un nuovo strumento per il governo del territorio adeguato alle nuove esigenze di intervento sul fronte del recupero del patrimonio edilizio e della rigenerazione urbana. Il piano urbanistico è fortemente incentrato su questi temi che contiene anche previsioni per migliorare la viabilità cittadina e il numero di parcheggi.

«È fondamentale che i Comuni liguri abbiamo nuovi piani urbanistici, moderni, al passo con le esigenze dei territori e dei cittadini – spiega l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola – Rapallo, città importante sul piano turistico ed economico, necessitava di un piano proprio con queste caratteristiche».

A questo punto il Comune apporterà i correttivi richiesti nel parere della Regione, dopo di che, entro il mese di aprile, procederà con la definitiva approvazione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.