Nuovo allarme sul futuro di Piaggio Aerospace. Fim, Fiom e Uilm Genova chiedono un incontro urgente al prefetto di Genova Fiamma Spena sull’azienda, segnalando che il capo di stato maggiore del’Aeronautica, generale Alberto Rosso, in audizione alla commissione Difesa avrebbe escluso un interesse sul P1HH, il drone costruito dalla società aerospaziale ligure, «smentendo – si legge nella lettera – quanto affermato dal Governo il 26 febbraio, quando aveva annunciato l’ acquisto di quattro velivoli e per voce del colonnello Liggio del ministero della Difesa ne elencava l’ utilità».

Sulla vicenda è intervenuto anche Roberto Traversi, deputato di M5S eletto a Genova, membro della commissione Difesa della Camera.

«Ricordo – dichiara Traversi in una nota stampa – che nel 2012 il segretario generale della Difesa emise una manifestazione di interesse per dieci droni P1HH e quindi le parole del capo di stato maggiore oggi un po’ stupiscono. Confermo quanto fatto presente lunedì da noi allo stabilimento e specifico che questa settimana la commissione bilancio alla camera esaminerà la nostra decisione di sostenere la realtà di Piaggio Aereo con un investimento di 250 milioni e così si definirà il parere della commissione Difesa».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.