Leonardo chiude il 2018 con risultati «coerenti con l’obiettivo prioritario di crescita definito nel Piano Industriale» e «un incremento significativo degli ordini e dei ricavi con un livello di backlog di oltre 36 miliardi, che rafforza le previsioni di crescita dei prossimi anni».

Nel dettaglio, si legge nella nota stampa della società, il gruppo registra risultati 2018 oltre la guidance per gli ordini a 15,3 mld, (+32% a parità di cambio) e ricavi a 12,4 mld (+5%). Il risultato netto cresce dell’83% a 510 mln e l’ebita è pari a 1,13 miliardi (+5,2%). La generazione di cassa a 336 milioni è nella parte alta della guidance rivista al rialzo a luglio.

Il cda ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,14 euro per azione a valere sull’utile dell’esercizio 2018, in pagamento a partire dal 22 maggio con data stacco cedola il 20 maggio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.