Intesa Sanpaolo ha lanciato XME Salute, servizio digitale che consente di prenotare visite ed esami tramite app, sito web e call center dedicato, con sconti dal 10% al 50% sulle prestazioni mediche, incluse le spese odontoiatriche.

L’iniziativa è stata messa a punto da Intesa Sanpaolo Smart Care, la società del gruppo che sviluppa servizi digitali nell’ambito della mobilità, della salute e della casa, in partnership con Previmedical, il principale network italiano di strutture sanitarie e medici convenzionati, utilizzato da fondi sanitari e compagnie assicurative.

Il servizio risponde alla crescente necessità di cure mediche, legata a una maggiore longevità della popolazione e alla minore capacità di risposta del sistema pubblico: nel 2018 gli italiani hanno pagato di tasca propria 150 milioni di prestazioni sanitarie (in media 3,4 a persona); la spesa sanitaria privata dal 2013 al 2017 è cresciuta del 9,6% (40 mld. di euro nel 2018, con un esborso medio di 655 euro a persona); l’attesa media per una prestazione nel settore pubblico è di 54,5 giorni, contro i 5,7 del settore privato.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.