Tornano anche in Liguria le Giornate Fai di Primavera. Il 23 e 24 marzo, si rinnova l’appuntamento (giunto alla 27esima edizione) in cui si possono visitare i luoghi aperti dal Fondo Ambiente Italiano, grazie al contributo organizzativo dei gruppi di delegati sparsi in tutte le regioni.

Saranno 25 i luoghi aperti nel fine settimana

Provincia di Genova

Abbazia di San Fruttuoso (Camogli), Accademia Ligustica di Belle Arti (Genova), Antica Barberia Giacalone (Genova), Hotel Bristol Palace (Genova), Palazzo della Regione Liguria (Genova), Palazzo Doria de Ferrari Galliera (Genova), Casa Carbone (Lavagna), Promontorio e Torre di Punta Pagana (Rapallo), Chiesa di San Nicolò dell’Isola (Sestri Levante), Torre Marconi (Sestri Levante).

Qui i dettagli degli orari e delle iniziative speciali.

Provincia di Imperia

Chiesa parrocchiale Santa Maria Maddalena (Bordighera), Museo Biblioteca Clarence Bicknell (Bordighera, nella foto di apertura), Villa Etelinda (Bordighera), Villa Garnier (Bordighera).

Qui i dettagli degli orari e delle iniziative speciali.

Provincia della Spezia

Nave Carlo Bergamini F 590 (La Spezia), Nave Italia (La Spezia), Podere Case Lovara (Levanto).

Qui i dettagli degli orari e delle iniziative speciali.

Provincia di Savona

Cappella di Nostra Signora del Buon Consiglio (Borgio Verezzi), Chiesa di San Pietro Apostolo (Borgio Verezzi), Le Grotte di Borgio Verezzi (Borgio Verezzi), Torrione e Palazzo dei Consoli (Borgio Verezzi), Santuario della Madonna del Buon Consiglio (Borgio Verezzi), Antico Ospedale San Paolo (Savona), Museo della Ceramica (Savona), Palazzo delle Piane (Savona).

Qui i dettagli degli orari e delle iniziative speciali.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.