DiA Imaging Analysis, fornitore leader di strumenti di analisi ecografici basati sull’intelligenza artificiale, ed Ebit, società italiana del gruppo Esaote, hanno annunciato oggi di avere stretto una partnership per offrire una soluzione di analisi ecocardiografica avanzata basata sull’intelligenza artificiale,  con DiA’s LVivo Cardiac Toolbox come parte integrante di Suitestensa Cvis Pacs.

DiA’s LVivo Cardiac Toolbox è progettata per analizzare le immagini ecocardiografiche basandosi su informazioni più obiettive e riproducibili, al contrario di metodi di misurazione manuale o di analisi visiva attualmente comunemente in uso.

Il software cardiovascolare Suitestensa di Ebit è una piattaforma enterprise multivendor che permette agli operatori sanitari di archiviare, gestire e condividere dati, referti e immagini prodotti da qualunque diagnostica cardiologica.

DiA Imaging Analysis, che ha sede in Israele, fornisce un’avanzata tecnologia di analisi ultrasonografiche basata sull’intelligenza artificiale  che rende l’ultrasonografia accessibile a tutti. Gli strumenti automatizzati di DiA forniscono analisi cliniche rapide e accurate per supportare il processo decisionale che si traduce in una fondamentale migliore assistenza al paziente. DiA’s LVivo Toolbox si basa su avanzati algoritmi di riconoscimento e machine learning che automaticamente imitano il modo in cui l’occhio umano rileva i bordi delle immagini e il movimento. La tecnologia DiA fornisce strumenti di AI automatizzati e oggettivi che riducono la variabilità tra gli utenti e aumentano l’efficienza.

Ebit è una società del Gruppo Esaote focalizzata sullo sviluppo di soluzioni software diagnostiche entreprise per Cardiologia (Cath-lab, Ecocardiografia, ECG, Elettrofisiologia e Check-up), Chirurgia Cardiovascolare, Radiologia e Radiologia interventistica. Con un approccio centrato sul paziente, una visione sui servizi di alta qualità e l’impegno nella riduzione dei costi, Ebit ha l’obiettivo di supportare i professionisti sanitari con flussi di lavoro digitali semplificati, applicazioni cliniche avanzate e integrazione efficace di tutti i software e le modalità, di migliorare i servizi sanitari multidisciplinari e la condivisione dei dati sul territorio semplificando la mobilità delle informazioni e le sfide della telemedicina.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.