Avvio in rialzo per la Borsa di Milano, l’indice Ftse Mib ha iniziato le contrattazioni in rialzo dello 0,34% a 20.947 punti. Ancora in evidenza Leonardo (+2,34%) e Juventus (+2,04%), in calo i bancari, a partire da Banco Bpm (-1,89%).

Avvio in cauto rialzo per le Borse europee. A Francoforte l’indice Dax segna +0,18% a 11.608 punti, a Parigi il Cac 40 è a +0,06% a 5.352 punti, mentre Londra, dopo la decisione del Parlamento britannico di chiedere una proroga della Brexit al 30 giugno, vede l’indice Ftse 100 a +0,44% a 7.217 punti.

Nei mercati asiatici sono in rialzo con gli investitori che sembrano aver accantonato i timori per l’economia globale
Tokyo è salita dello 0,8%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti, stamattina, in Unione Europea, saranno pubblicati i prezzi al consumo.

Il petrolio è in rialzo a 58,76 dollari per il barile Wti e a 67,43 dollari per il Brent.

Nei cambi, l’euro/dollaro sale a 1,1327 da 1,1304.

Lo spread tra BTp e Bund si mantiene sui livelli della vigilia e apre a 243 punti e un rendimento del 2,5%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.