Avvio di seduta in rialzo per la Borsa di Milano. L’indice Ftse Mib segna un rialzo dello 0,21% a 21.105 punti, ma poi vira in rosso. In ribasso Tenaris (-1,37%) e Juventus (-0,9%), mentre salgono le quotazioni di Saipem (+2,22%) e Moncler (+1,38%).

Le Borse europee hanno aperto positive sulla scia del rimbalzo dei mercati asiatici. A Londra l’indice Ftse 100 sale dello 0,22% a 7.193,30 punti, a Parigi il Cac 40 avanza dello 0,20% a 5.271,14 punti e a Francoforte il Dax dello 0,24% a 11.374,18 punti.

Mercati asiatici in ripresa dopo il tonfo di ieri: Tokyo ha guadagnato il 2,15%, a causa degli acquisti legati alla distribuzione dei dividendi, le altre piazze hanno registrato rialzi più contenuti.

Sul fronte macro, in arrivo la fiducia delle imprese in Francia e, dagli Usa, i dati sulle costruzioni, i permessi edilizi, l’indice manifatturiero della Fed di Richmond e la fiducia dei consumatori.

Prezzo del petrolio in aumento: il Wti sale a 59,37 dollari al barile (+0,94%), il Brent a 67,51 dollari (+0,45%).

L’euro è poco mosso in avvio dei mercati europei a 1.1313 dollari e 124,64 yen.

Lo spread tra Btp e Bund ha aperto stabile a 251,8 punti con un rendimento al 2,49%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.