La Gronda di Genova è un’opera di importanza strategica per il Paese, è già cantierabile e non c’è ragione per cui possa essere rimandata. Lo spiega Autostrade per l’Italia (Gruppo Atlantia) in una nota in cui elenca le opere opere che hanno completato l’ intero iter autorizzativo e sono attualmente bloccate, in attesa dell’ autorizzazione finale da parte del ministero competente.

Queste opere «riguardano gli assi di penetrazione verso importanti città metropolitane, quali Genova, Bologna e Firenze, e rappresentano iniziative non più procrastinabili in quanto collocate in aree strategiche per la competitività del Paese».

Per la Gronda di Genova (4,3 miliardi di investimenti previsti), è già stata realizzata da Autostrade per l’ Italia la gran parte degli espropri necessari.

Autostrade nel complesso è pronta a realizzare investimenti – cantierabili già nel 2019 – per oltre 6 miliardi di euro complessivi, ai quali si aggiungono 1,7 miliardi di investimenti cantierabili nel 2020.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.