Assemblea contemporanea in tutti gli uffici dell’Agenzia delle Entrate della Liguria domani, 28 marzo, dalle 9 alle 11, e sciopero nella giornata di martedì 2 aprile. I provvedimenti sono stati presi dalle segreterie regionali di Cgil, Cisl, Uilpa, Unsa e Flp per chiedere risposte sull’erogazione del salario accessorio 2016 e 2017 per oltre 30 mila lavoratori.

Si legge nella nota sindacale: “Durante il tentativo di conciliazione obbligatorio, tenutosi al ministero del Lavoro, l’Agenzia non ha fornito alcun nuovo elemento sul blocco del salario accessorio dal 2016, limitandosi a chiedere ulteriore tempo e con spiegazioni e posizioni sempre troppo vaghe e inspiegabili. I brillanti risultati raggiunti dall’Agenzia, presentati in pompa magna al ministro Tria, sono stati ottenuti esclusivamente grazie all’impegno e alla professionalità delle donne e degli uomini che, quotidianamente prestano la loro opera a servizio del Paese”.

“Per questo – conclude la nota – chiediamo con forza sia necessario lo sblocco delle risorse dei Fondi 2016 e 2017 senza fantasiose e mai bene motivate decurtazioni”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.