Per la Liguria sono in arrivo dal governo i primi fondi (1.691.600 euro) destinati ai Comuni sulla sicurezza, con l’obiettivo di migliorare il controllo sul territorio, con una particolare attenzione ai centri più piccoli.

Al momento, ai Comuni della Città Metropolitana di Genova arriveranno 235.308 euro, a quelli di Imperia 623.115 euro, alla Spezia 489.355 euro e a Savona 343.821 euro, per un totale di 18 Comuni ligure interessati.

Nel dettaglio, a Genova si tratta di Crocefieschi (58.797), Santa Margherita Ligure (104.644), Zoagli (71.866). Nello spezzino Borghetto Vara (35.428), Monterosso al mare (195.881), Riomaggiore (215.696), Varese Ligure (42.350). A Savona, Alassio (57.600), Andora (44.800), Calice Ligure (62.000), Pietra Ligure (92431), Spotorno (86.990). Nell’imperiese, Cervo (30.000), Diano Castello (20.000), Ospedaletti (30.000), Pornassio (108.115), Sanremo (335.000), Vallecrosia (100.000).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.