Sono 1.978 le domande presentate dai liguri fino al 25 febbraio per la quota 100, 67.738 in tutta Italia. Secondo gli ultimi dati Inps, 1.040 domande sono state presentate dai genovesi, 410 da Savona, 295 da Imperia e 233 dalla Spezia.

Dal punto di vista anagrafico, a livello nazionale, la maggior parte delle domande proviene da lavoratori fino a 65 anni d’età (22.528 fino a 63 e 31.540 tra i 63 e i 65 anni). Solo 13.670 persone con più di 65 anni hanno chiesto la Quota 100. Del resto, per gli over 65 sarebbe più conveniente aspettare la pensione senza avvalersi di questa misura, poiché il montante contributivo sarebbe maggiore e quindi l’assegno più alto. Diversamente, per gli under 65 (e in particolare gli under 63), la riduzione dell’importo dell’assegno verrebbe compensata dal fatto di poter ricevere la pensione per un numero maggiore di anni.

Tornando all’analisi dei dati, sono prevalentemente uomini gli italiani che hanno presentato domanda: 49.821 contro le 17.917 istanze presentate dalle donne prossime alla pensione. Quasi tutti hanno presentato domanda attraverso il patronato (oltre 61 mila). I lavoratori dipendenti sono quasi 24 mila, nella gestione pubblica sono poco più di 25 mila. Oltre 5.400 gli artigiani, 5.200 circa i commercianti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.