«La prossima settimana, tra il 18 e il 24 febbraio, sarà smontata e calata la trave tra la pila 6 e la 7 di ponte Morandi». Lo spiega Marco Bucci, sindaco di Genova, oggi a margine di una conferenza stampa a Palazzo Tursi. «Per la buona riuscita dell’operazione sarà necessario “tagliare una fetta” di circa un metro dell’edificio Ansaldo, che altrimenti sarebbe di intralcio nel momento dell’intervento sulla trave: su questa piccola operazione si sta già lavorando».

Non sarà necessario chiudere strade. Il sindaco ha inoltre precisato che questa volta «non verrà comunicato il giorno e non ci saranno inviti alle autorità», nonostante abbia comunque sottolineato l’importanza «di questi concreti incontri istituzionali».

Sarà infine da valutare «l’uso dell’esplosivo anche sulla pila 8, visto che ha funzionato molto bene, ma resta un’ipotesi, non è una decisione presa».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.