Nasce per iniziativa di Cia Agricoltori Italiani l‘associazione Florovivaisti Italiani. E Aldo Alberto, già alla guida di Cia Liguria, ne è stato eletto presidente.

La nuova associazione vuole riunire produttori di fiori e piante in vaso, vivaisti ma anche organizzatori della filiera e del mondo della ricerca. Tra le finalità, la necessità di promuovere la multifunzionalità del settore florovivaistico.

«Florovivaisti Italiani – commenta Alberto – nasce con l’idea di dare forza ad un settore che oggi non è rappresentato nei termini dovuti ma che rappresenta in Italia il 5% della produzione agricola totale, contando più di 21mila aziende. Sarà un punto di riferimento in Italia, partiremo dal territorio, dall’ascolto e dal dibattito regione per regione per poi mettere in campo azioni concrete».

Al suo avvio Florovivaisti Italiani può contare su oltre 2200 aziende associate. Il settore vale circa 2,5 miliardi di euro, di cui il 55% va attribuito ai prodotti vivaistici (alberi e arbusti). In Europa le aziende florovivaistiche contano un fatturato di oltre 20 miliardi di euro, e l’Italia vale il 15% della produzione comunitaria.

Tra i maggiori produttori nel settore del florovivaismo in Italia c’è la regione Liguria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.