Il sostegno del Fondo interbancario e del governo italiano «non sarà sufficiente a ripristinare l’affidabilità creditizia a lungo termine di Carige. Riteniamo improbabile che la banca resti redditizia su base stand-alone, come riflesso nel mandato degli amministratori di cercare una combinazione di business sostenibile nel breve periodo». Lo scrive l’agenzia Moody’s in un report dedicato all’istituto ligure,  riportato da  Radiocor.

Secondo l’agenzia di rating, la vigilanza europea dispone di «una gamma flessibile di strumenti a sua disposizione per far fronte alle difficoltà delle banche» e i governi nazionali «possono fornire un certo supporto alle banche nazionali in difficoltà, nonostante un quadro normativo che limiti gli aiuti di Stato» ma è improbabile che Carige «rimanga valida su base stand-alone».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.