Oltre al riparto degli 8 milioni di fondi per i Comuni danneggiati dalla mareggiata dello scorso 29 ottobre, stabilito dalla manovra dello scorso 30 dicembre, un altro aiuto è stato previsto dai parlamentari del Movimento Cinque Stelle.

Ne dà notizia Leda Volpi, deputata sanremese: «I parlamentari hanno versato la somma di due milioni di euro in favore della protezione Civile per i necessari interventi a favore delle popolazioni alluvionate di Liguria, Friuli Venezia Giulia e Sicilia, oltre ai milioni versati in precedenza per il Fondo per il Microcredito alle imprese».

Le risorse raccolte e versate dal M5S che sono già state introitate al bilancio del dipartimento della protezione civile già dal mese di novembre e dicembre saranno destinate a realizzare in tre regioni interventi per un valore complessivo per ciascuna regione di circa 665 mila euro. In Liguria ci sono due interventi, a Zoagli la messa in sicurezza del centro abitato e delle infrastrutture di aree che sono a rischio e la ricostruzione del perimetro esterno della diga foranea per un tratto ammalorato di circa 60 metri a Sanremo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.