È stata consegnata oggi, nello stabilimento Fincantieri di Ancona, “Viking Jupiter”, la sesta nave da crociera che Fincantieri ha costruito per la società armatrice Viking Cruises.

“Viking Jupiter”, come le unità gemelle, si posiziona nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni. Ha infatti una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, è dotata di 465 cabine e può ospitare a bordo 930 passeggeri.

Fincantieri ha avviato il suo rapporto con Viking nel 2012, dando fiducia alla società armatrice che faceva il suo ingresso nel mercato delle crociere oceaniche come start up. Dal primo ordine di due navi, oggi la collaborazione ha raggiunto le 16 unità in totale. Si tratta di un record assoluto, il maggior numero di unità per un cantiere per conto di un singolo armatore.

La prima della serie, “Viking Star”, è stata realizzata nel cantiere di Marghera e consegnata nel 2015. Le unità successive, “Viking Sea”, “Viking Sky”, “Viking Sun” e “Viking Orion”, consegnate nel 2016, 2017 e 2018, sono state costruite ad Ancona, così come “Viking Jupiter”, entrata nella flotta dell’armatore proprio oggi. Altre 10 unità, incluse quelle in opzione, prenderanno il mare dagli stabilimenti italiani tra il 2021 e il 2027. Inoltre Vard, con Fincantieri, si sta specializzando anche nella costruzione di unità di tipo expedition. In tale contesto ha acquisito l’ordine da Viking per due navi da crociera speciali che saranno realizzate nei cantieri del Gruppo.

Fincantieri ha costruito dal 1990 ad oggi 88 navi da crociera (di cui 65 dal 2002), mentre altre 55 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del gruppo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.